Purezza a 360°: l’argilla verde, un dono naturale di bellezza

UXTFUT

 
L’argilla verde, detta anche illite, rappresenta una valida e indispensabile alleata che la natura ci dona per prenderci cura della nostra bellezza. Essendo un biomateriale formato da materiale vegetale decomposto come alghe e microalghe,  contiene moltissimi fitonutrienti e tracce di minerali come ossido di Ferro, Calcio, Potassio, Alluminio, Sodio, Titanio, Silice, Magnesio e Manganese. Le molteplici proprietà terapeutiche e cosmetiche dell’illite come la capacità di caricarsi di energia e calore e ritrasmetterla a cellule e tessuti, le conferiscono un potere  analgesico e antinfiammatorio per combattere dolori muscolari, gonfiori, artrite e reumatismi,  migliorandone la funzionalità e la salute dei muscoli. Oltre alle sue  notevoli proprietà alcalinizzanti, l’argilla verde rappresenta anche un potente disinfettante e cicatrizzante per le lesioni della pelle e si rivela molto efficace  per contrastare acne,pori dilatati e dermatiti. Per via delle sue proprietà purificanti, assorbenti, rimineralizzanti e riequilibranti è utilizzata in maschere e impacchi  contro la pelle grassa e  la ritenzione idrica,  l’illite ha infatti anche la capacità di assorbire dai tessuti  i  liquidi e le tossine di scarto del metabolismo. L’impiego  di questo minerale, indispensabile e lussuoso alleato di bellezza, è molto assiduo nel campo della cosmesi, soprattutto nei saloni di bellezza e nelle spa per preparare  maschere e impacchi   adatti per risolvere le più diverse problematiche estetiche di viso, corpo o capelli.

 

Maschera per il viso all’argilla verde per pelli grasse e normali

maschera-fai-da-te-argilla-verdePer prepararla avete bisogno di 4 cucchiai  di argilla verde, facilmente reperibile in erboristeria, di 2 o 3 cucchiai di acqua di rose dalla proprietà astringente, un cucchiaio di miele e  aggiungere un cucchiaino di olio di mandorle (o in alternativa di olio di oliva) dalle proprietà emollienti  e nutrienti in modo da rendere più delicata la maschera. In alternativa potete sostituire l’acqua di rose con acqua normale ed evitare l’aggiunta di olio. Mettete tutti gli ingredienti di bellezza in una ciotolina in vetro o ceramica e amalgamate con un cucchiaio, possibilmente di legno per non alterare le proprietà dell’argilla, fin quando otterrete un composto omogeneo e cremoso. Stendete delicatamente la maschera sul viso con una spatolina, insistendo maggiormente sui punti critici  come naso, mento e fronte,  poi lasciatela in posa per circa 15 minuti. A distanza di qualche minuto dall’applicazione sentirete tirare la pelle, non preoccupatevi è la normale reazione astringente dell’argilla. Trascorso il giusto tempo di posa, tamponate la maschera sul viso con una spugnetta inumidita di acqua tiepida, attendete qualche istante che la maschera si ammorbidisca, proseguite alla rimozione con la spugnetta umida e  sciacquate abbondantemente il viso con acqua.  Sin da subito noterete una pelle pulita, fresca e liscia come  la seta. Per completare il vostro trattamento viso, degno di una Spa , stendete sul viso una crema idratante delicata.

 

Maschera per capelli grassi all’argilla verde

Oltre a purificare la cute dall’odiosa ed antiestetico sebo oleoso dei capelli grassi, questa maschera conferisce ai capelli forza e robustezza. Realizzatela mescolando un cucchiaio di argilla con tre cucchiai di acqua di rose( dalla nota azione astringente) e due gocce di olio essenziale di anice ( dal potere disinfettante  e stimolante il microcircolo della cute). Aiutatevi nella stesura sui capelli con un pennello e lasciate agire per circa 15 min.  Risciacquate delicatamente con abbondante acqua e proseguire con il normale lavaggio.Sentirete immediatamente un’inebriante e piacevole sensazione di freschezza su tutta la testa e i capelli vi appariranno molto corposi e puliti. Per ottenere degli effetti ottimali ripetetela 2 volte a settimana per un mese.

 

Maschera rassodante per il seno

Mettete in un recipiente in vetro o ceramica 50 gr di argilla, aggiungetevi ,1 cucchiaio alla volta, circa 50gr di infuso di foglie di Salvia e omogeneizzate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo ma non eccessivamente liquido.A piacere potete aggiungere da 1 a 3 gocce di olio essenziale di Rosa o Ylang-Ylang. Applicatela sul seno in modo uniforme, con le mani eseguendo dei movimenti rotatori e lasciatela agire per 10-20 min. Poi delicatamente inumidite il seno con una spugnetta inumidita e risciacquarla. Applicare una crema rassodante per completare.

 

Maschera rassodante per i glutei

news1313137253Alla maschera base di 1 bicchiere di argilla e mezzo bicchiere di acqua aggiungete 2 cucchiai da minestra di succo fresco di mela cotogna o di mela verde, 1 cucchiaino di olio di mandorla ,  1 – 3 gocce di olio essenziale di Rosmarino e amalgamare il tutto. Quando otterrete un composto morbido e pastoso applicate su glutei e gambe per 10 a 20 minuti. Risciacquate con abbondante acqua tiepida.

Maschera sgonfiante per la pancia

Amalgamate il una ciotolina  1 bicchiere di argilla verde, 1/2 bicchiere di acqua, aggiungete 2 cucchiai da minestra di olio di ricino e  1 a 3 gocce di olio essenziale di Anice o di Finocchio. Applicatelo sulla pancia con le mani o aiutandovi con un pennellino, avvolgete la zona con della garza e lasciate agire la maschera per circa 15 minuti.

 

Maschera per le smagliature

Dopo aver impastato la maschera base con 1 bicchiere di argilla e 1/2 bicchiere di acqua, aggiungete 2 cucchiai di succo di carota, un cucchiaio di olio di mandorle, un cucchiaio di olio di Avocado e miscelate il tutto.Potete aggiungere anche 1 o 2 gocce di olio essenziale di Melissa per rendere la maschera ancora più emolliente. Massaggiare la maschera sulle zone di pelle con le smagliature e far agire per circa 10  minuti.

 

Bagno snellente

Nella vasca piena di acqua, versate 3 o 4 manciate di argilla fine, questa si disperderà nell’ l’acqua calda  in tutta la vasca, mantenetela in sospensione con  il movimento delle vostre braccia e gambe.Doto che  bagno di argilla non sporca la pelle, sarebbe opportuno non risciacquarsi all’uscita dalla vasca. La  pelle risulterà piacevolmente rilassata e liscia al tatto.

 

Pediluvi e maniluvi rilassanti

In una bacinella o nel bidet piena di acqua calda, versate 1 cucchiaio di argilla sottilissima e  immergete i vostri piedi massaggiandoli l’uno contro l’altro. Alternate al pediluvio il maniluvio.A piacere potete aggiungere da 1 a 3 gocce di olio di essenziale di Melissa o di Lavanda. Quando l’acqua si sarà raffreddata tirate fuori dall’acqua i piedi o le mani e asciugateli accuratamente. Applicate una crema specifica.

 

Un pensiero riguardo “Purezza a 360°: l’argilla verde, un dono naturale di bellezza

  • Luglio 10, 2016 in 5:15 pm
    Permalink

    Hello my loved one! I prefer to say that this article is amazing, great
    written and include almost all important infos.
    I’d like to appear more posts like this .

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *